Anche io mi ‘metto in gioco’ contro i rischi del gioco d’azzardo.

Si vota così!
20 febbraio 2018
Scegliamo il voto utile.
21 febbraio 2018

In qualità di Sindaco e, allo stesso tempo, candidato alla Camera dei Deputati con Fratelli d’Italia, ho accolto l’invito che “Mettiamoci in gioco”, la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo, ha rivolto a tutti i candidati alle prossime elezioni politiche, a prescindere dallo schieramento.

Nella conferenza stampa, che si è tenuta presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, i rappresentanti di “Mettiamoci in gioco” hanno illustrato l’appello per una nuova legge sul gioco d’azzardo.

Ecco i 4 punti contenuti nell’appello:

  1. divieto assoluto della pubblicità;
  2. riduzione di un terzo dell’offerta complessiva del gioco;
  3. diritto di Regioni ed Enti locali a regolamentare l’offerta del gioco d’azzardo sul proprio territorio, senza annullarla ma senza nemmeno essere vincolati all’intoccabilità degli interessi già esistenti;
  4. aumento delle risorse destinate al sistema dei servizi per garantire cura e assistenza gratuite alle persone affette da disturbo da gioco d’azzardo.

L’appello è già stato sottoscritto da diverse decine di candidati alle elezioni politiche di differenti partiti, su tutto il territorio nazionale. In Irpinia l’appello è stato raccolto da alcune strutture che mi hanno sottoposto il documento.